Questa mattina siamo partiti verso una meta cara alla nostra parrocchia: la comunità di Condoriri. 

Superati i 4000 metri di altitudine siamo stati accolti affettuosamente dai bambini della scuola, accompagnati dai due maestri, il catechista e alcune persone del popolo, con festosi canti in Quechua. Così abbiamo avuto modo di vedere con i nostri occhi la Capella in costruzione che fra circa due mesi sarà ultimata. Per noi è stato emozionante vedere l'opera che la nostra comunità ha finanziato e così questo popolo potrà lodare il Signore e incontrarsi in un luogo accogliente e dignitoso.

L'accogliente comunità ci ha offerto un ricco spuntino a base di patate e uova sode, assaggiando così le patate cotte sotto terra.

Abbiamo potuto far visita anche alla famiglia di Suor Brigida, é stato per noi molto significativo l'incontro con loro! Gente semplice, accogliente, disponibile ... che ringraziamo per il dono della vita della nostra cara Brigida. 


Adesso ci stiamo preparando per il nostro week-end!

 

undefined

undefined

undefined

undefined

undefined

undefined

undefined

undefined

undefined

undefined